Termini

REGOLAMENTO DEL NEGOZIO ONLINE
QUERSUS.COM


SOMMARIO:
1. DISPOSIZIONI GENERALI
2. SERVIZI ELETTRONICI NEL NEGOZIO ONLINE
3. CONDIZIONI PER LA CONCLUSIONE DI UN CONTRATTO DI VENDITA
4. MODALITÀ E TERMINI DI PAGAMENTO PER IL PRODOTTO
5. COSTO, METODI E TEMPI DI CONSEGNA E DI RITIRO DEL PRODOTTO
6. RECLAMO DEL PRODOTTO
7. METODI EXTRAGIUDIZIALI DELL’ESAMINAZIONE DEI RECLAMI E INDAGINI RIGUARDANTI E REGOLE DI ACCESSO A QUESTE PROCEDURE
8. DIRITTO DI RECESSO DAL CONTRATTO
9. DISPOSIZIONI RELATIVI AGLI IMPRENDITORI
10. DISPOSIZIONI FINALI
11. ESEMPIO DEL MODULO DI RECESSO DAL CONTRATTO


Il Negozio Online www.quersus.com si prende cura dei diritti dei consumatori. Il consumatore non può rinunciare ai diritti a lui concessi nella legge sui Diritti del Consumatore. Le disposizioni di contratti meno favorevoli al consumatore rispetto alle disposizioni della legge sui diritti dei consumatori sono invalide e al loro posto si applicano le disposizioni della legge sui diritti dei consumatori. Pertanto, le disposizioni del presente regolamento non intendono escludere o limitare i diritti dei consumatori loro concessi in virtù di disposizioni di legge obbligatorie e ogni eventuale dubbio dovrebbe essere spiegato a favore del consumatore. In caso di una non conformità delle disposizioni del presente Regolamento con le disposizioni di cui sopra, la priorità è data a queste disposizioni e dovrebbe essere applicata.

1. DISPOSIZIONI GENERALI

1.1. Il Negozio Online disponibile all'indirizzo Internet www.quersus.com è gestito da QUERSUS SOCIETÁ A RESPONSABILITÁ LIMITATÁ, società iscritta nel Registro Nazionale Giudiziario della Repubblica di Polonia tenuto dal ministro competente per la giustizia, che ha l’indirizzo della sede commerciale e l’indirizzo per la consegna: Podrzecze 182, 33-386 Podegrodzie, Polonia, NIF PL7343530735, KRS 0000550308, indirizzo di posta elettronica: quersus@quersus.pl, numero di telefono: + 44 18 5488488 / 884882832.

1.2. Questo Regolamento è rivolto sia ai consumatori sia agli imprenditori che utilizzano il Negozio Online, a meno che una determinata disposizione del Regolamento non disponga altrimenti e sia rivolta solo a consumatori o imprenditori.

1.3. L'amministratore dei dati personali trattati nel Negozio Online in relazione all'attuazione delle disposizioni di questo Regolamento è il Venditore. I dati personali vengono trattati per scopi nell'ambito e sulla base dei principi e principi indicati nell'informativa sulla privacy pubblicata sul sito web del Negozio Online. L’Informativa sulla Privacy contiene principalmente norme in materia di trattamento dei dati personali da parte dell'Amministratore nel Negozio Online, tra cui i principi, gli obiettivi e l’ambito del trattamento dei dati personali e dei diritti delle persone a cui si riferiscono i dati, così come le informazioni sull'utilizzo dei cookie nel Negozio Online e degli strumenti analitici. L'uso del Negozio Online, incluso lo shopping, è volontario. Allo stesso modo la comunicazione di dati personali da parte del Destinatario di Seevizi o Cliente che usufruisce del Negozio Online Internet o è volontaria, fatte salve le eccezioni indicate nella informativa sulla privacy (stipula del contratto e obblighi statutari del Venditore).

1.4. Definizioni:

1.4.1. GIORNO LAVORATIVO – un giorno dal lunedì al venerdì, esclusi i giorni festivi.


1.4.2. MODULO DI REGISTRAZIONE – il modulo disponibile nel Negozio Online che consente di creare un Account.

1.4.3.MODULO DI ORDINAZIONE – Il Servizio Elettronico, un modulo interattivo disponibile nel Negozio Online che consente di effettuare un ordine, in particolare tramite l’ aggiunta dei prodotti al carrello elettronico e definendo i termini del contratto di vendita, comprese le modalità di consegna e pagamento.

1.4.4. CLIENTE – (1) una persona fisica con piena capacità giuridica, e nei casi previsti dalla normativa generale applicabile anche una persona fisica con capacità giuridica limitata; (2) persona giuridica; o (3) un'unità organizzativa senza personalità giuridica, che la legge garantisce alla capacità giuridica; - chi ha concluso o intende concludere un Contratto di Vendita con il Venditore.

1.4.5. CODICE CIVILE – la legge del codice civile del 23 aprile 1964 (Gazz.Uff. 1964 n. 16, pos. 93 con succ.mod.).

1.4.6. ACCOUNT – Servizio elettronico, contrassegnato con un nome individuale (nome utente) e una password forniti dal Destinatario del Servizio un insieme di risorse nel sistema IT del Fornitore di Servizi in cui vengono raccolti i dati raccolti dal Destinatario del Servizio e le informazioni sugli ordini effettuati nel Negozio Online.

1.4.7. NEWSLETTER – Il servizio elettronico, servizio di distribuzione elettronica fornito dal fornitore di servizi via e-mail, che consente a tutti i destinatari del servizio di ricevere automaticamente dal servizio il contenuto ciclico delle successive edizioni della newsletter contenente informazioni su Prodotti, novità e promozioni nel Negozio Online.

1.4.8. PRODOTO – disponibile nel Negozio Online un articolo mobile l’oggetto del Contratto di Vendita tra il Cliente e il Venditore.

1.4.9. REGOLAMENTO – questo Regolamento del Negozio Online.

1.4.10. NEGOZIO ONLINE - negozio online del Fornitore di Servizi disponibile all'indirizzo Internet: www.quersus.com.

1.4.11. VENDITORE; FORNITORE DI SERVIZI– QUERSUS SOCIETÁ A RESPONSABILITÁ LIMITATA iscritto nel Registro Nazionale Giudiziario della Repubblica di Polonia tenuto dal ministro competente per la giustizia, avente l’indirizzo della sede di attività e l’indirizzo per la consegna: ul. Podrzecze 182, 33-386 Podegrodzie, Polonia, NIF PL7343530735, KRS 0000550308, indirizzo di posta elettronica: quersus@quersus.pl, numero di telefono: +48 18 5488488 / 884882832.

1.4.12. CONTRATTO DI VENDITA – il Contratto di Vendita del Prodotto concluso o concluso tra il Cliente e il Venditore tramite il Negozio Online.

1.4.13. SERVIZIO ELETTRONICO – il servizio fornito elettronicamente dal Fornitore di Servizi al Destinatario del Servizio tramite il Negozio Online.

1.4.14. DESTINATARIO DEL SERVIZIO – (1) una persona fisica con piena capacità giuridica, e nei casi previsti dalla normativa generale applicabile anche una persona fisica con capacità giuridica limitata; (2) persona giuridica; o (3) un'unità organizzativa senza personalità giuridica, che la legge garantisce alla capacità giuridica; - utilizzo o intenzione di utilizzare il Servizio Elettronico.

1.4.15. LEGGE SUI DIRITTI DEI CONSUMATORI, LEGGE– legge del 30 maggio 2014 sui diritti del consumatore (Gazz.Uff. 2014 pos. 827 con mod.)

1.4.16. ORDINE - La dichiarazione di intenti del cliente presentata tramite il modulo d'ordine e finalizzata direttamente alla conclusione di un Contratto di Vendita del Prodotto con il Venditore.

2. SERVIZI ELETTRONICI NEL NEGOZIO ONLINE

2.1. Il seguente servizio elettronico è disponibile nel Negozio Online: modulo d'ordine.

2.1.1. Modulo d'ordine: l'uso del Modulo d'ordine inizia dal momento dell’aggiunta da parte del Cliente del primo Prodotto al paniere elettronico nel Negozio Online. Per concludere il contratto dopo l'esecuzione da parte del Cliente, compresi i due passaggi successivi - (1) dopo aver completato il Modulo di Ordine (2) cliccare sul Negozio Online dopo aver completato il campo del Modulo d'Ordine – Effettua l’Ordine, v'è la possibilità di automodifica dei dati di input (tra cui l'ordine dovrebbe essere guidato dai messaggi e dalle informazioni visualizzate disponibili sul sito web del negozio online). Il modulo d'ordine è necessario fornire al Cliente i seguenti dati per il Cliente: nome / ragione sociale, indirizzo (via, numero civico /appartamento, codice postale, città, paese), indirizzo email, codice fiscale, numero di telefono di giorno e le informazioni riguardanti l'accordo di acquisto: Prodotto / i, quantità di prodotto / i, luogo e metodo di consegna dei prodotti, metodo di pagamento. Nel caso di clienti che non sono consumatori, è anche necessario fornire il nome dell'azienda e il numero di identificazione fiscale (NIF).

2.1.1.1. Usługa Elektroniczna Formularz Zamówienia świadczona jest nieodpłatnie oraz ma charakter jednorazowy i ulega zakończeniu z chwilą złożenia Zamówienia za jego pośrednictwem albo z chwilą wcześniejszego zaprzestania składania Zamówienia za jego pośrednictwem przez Usługobiorcę. Il Servizio Elettronico di modulo di ordine elettronico è fornito gratuitamente ed è di natura unica e termina quando l'ordine viene inoltrato tramite esso o quando la parte ordinante cessa di effettuare l'ordine tramite esso.

2.2. Requisiti tecnici necessari per cooperare con il sistema ICT utilizzato dal fornitore di servizi: (1) computer, laptop o altri dispositivi multimediali con accesso a Internet; (2) accesso alla posta elettronica; (3) Browser Internet: Mozilla Firefox versione 17.0 e successive o Internet Explorer versione 10.0 e successive, Opera versione 12.0 e successive, Google Chrome versione 23.0. e versioni successive, Safari versione 5.0 e successive, Microsoft Edge versione 25.10586.0.0 e successive; (4) risoluzione dello schermo minima consigliata: 1024x768; (5) abilitazione dei cookie e supporto Javascript nel browser web

2.3. Il Destinatario del Servizio è obbligato a utilizzare il Negozio Online in modo coerente con la legge e le buone usanze nel rispetto dei diritti personali, dei diritti d'autore e della proprietà intellettuale del Fornitore di Servizi e di terzi. Il Destinatario del Servizio è obbligato a inserire dati coerenti con lo stato attuale. Al Destinatario di Servizi è vietato fornire contenuti illeciti.

2.4. La procedura di reclamo per i Servizi Elettronici:

2.4.1. Reclami relativi alla fornitura di Servizi Elettronici da parte del Fornitore di Servizi e altri reclami relativi al funzionamento del Negozio Online (esclusa la procedura di reclamo del Prodotto, indicata al punto 6 del Regolamento), il Destinatario del Servizio può presentare, ad esempio:

2.4.1.1. per iscritto all’indirizzo: Podrzecze 182, 33-386 Podegrodzie, Polonia;

2.4.1.2. in forma elettronica tramite la posta elettronica all’indirizzo: quersus@quersus.it;

2.4.2. Si raccomanda che il Destinatario di Servizi fornisca quanto segue nella descrizione del reclamo: (1) informazioni e circostanze riguardanti l'oggetto del reclamo, in particolare il tipo e la data di accadimento dell'irregolarità; (2) la richiesta del Destinatario di Servizio; e (3) dettagli di contatto del reclamante - ciò faciliterà e velocizzerà l'esame del reclamo da parte del fornitore di servizi. I requisiti indicati nella frase precedente sono solo raccomandazioni e non pregiudicano l'efficacia dei reclami presentati senza la descrizione raccomandata del reclamo.

2.4.3. La risposta al reclamo da parte del Fornitore di Servizi avviene immediatamente, entro e non oltre 14 giorni di calendario dalla data della sua presentazione.

3. CONDIZIONI PER LA CONCLUSIONE DI UN CONTRATTO DI VENDITA

3.1. La stipulazione del Contratto di Vendita tra il Cliente e il Venditore avviene dopo che il Cliente ha effettuato la prima ordinazione utilizzando il Modulo d'Ordine nel Negozio Online in conformità con punto 2.1.2 del Regolamento.

3.2. Il prezzo del Prodotto indicato sul sito web del negozio online è indicato in zloty polacchi e include le tasse. Il prezzo totale comprensivo delle tasse del Prodotto oggetto dell'Ordine, nonché i costi di consegna (inclusi trasporto, consegna e spese postali) e altri costi, e se è impossibile determinare l'ammontare di tali commissioni - circa l'obbligo di pagare, il Cliente viene informato nelle pagine del Negozio Online quando si effettua un ordine, incluso quando il cliente desidera essere vincolato dal Contratto di Vendita.

3.3. La procedura di conclusione di un Contratto di Vendita nel Negozio Online utilizzando il modulo d'ordine

3.3.1. La conclusione del Contratto di Vendita tra il Cliente e il Venditore avviene dopo che il cliente ha effettuato un ordine nel Negozio Online in conformità al punto. 2.1.2 del Regolamento.

3.3.2. Dopo aver effettuato l'ordine, il Venditore conferma immediatamente la sua ricevuta e allo stesso tempo accetta l'Ordine per l'esecuzione. La conferma della ricezione dell'Ordine e la sua accettazione per l'implementazione avverranno tramite l'invio da parte del Venditore di un indirizzo e-mail fornito al momento della registrazione dell'Ordine e-mail, che contiene almeno la dichiarazione di ricevimento dell'ordine del Venditore e la sua accettazione per l'implementazione e la conferma della conclusione del Contratto di vendita. Al ricevimento della e-mail di cui sopra da parte del Cliente, viene stipulato un Contratto di Vendita tra il Cliente e il Venditore.

3.4. Il consolidamento, protezione e messa a disposizione del Cliente del contenuto del Contratto di Vendita stipulato da (1) fornitura di questo Regolamento sul sito web del Negozio Online e (2) l’invio del messaggio di posta elettronica di cui al punto. 3.3.2. del Regolamento. Il contenuto del Contratto di Vendita è inoltre registrato e protetto nel sistema informatico del Negozio Online del Venditore.

4. MODALITÀ E TERMINI DI PAGAMENTO PER IL PRODOTTO

4.1. Il Venditore fornisce al Cliente i seguenti metodi di pagamento ai sensi del Contratto di Vendita:

4.1.1. Pagamento in contanti durante il ritiro di persona

4.1.2. Pagamento tramite bonifico bancario sul conto bancario del Venditore.

4.1.3. I pagamenti elettronici e pagamenti con carta tramite i siti web PayU.pl ed eService.pl - i possibili metodi di pagamento validi sono specificati sul sito web del Negozio Online nella scheda informativa sui metodi di pagamento e sui siti Web https://www.payu.pl oraz https://www.eservice.pl .

4.1.3.1. I pagamenti delle transazioni con pagamenti elettronici e carte di pagamento vengono effettuati in base alla scelta del Cliente tramite i siti web PayU.pl ed eService.pl. Il servizio di pagamenti elettronici e carte di pagamento gestisce:

4.1.3.1.1. PayU.pl – società PayU S.A.con sede legale a Poznań (indirizzo: Grunwaldzka 182, 60-166 Poznań), iscritto nel registro degli imprenditori del Registro Nazionale Giudiziario con il numero 0000274399, documenti di registrazione conservati dal Tribunale di Poznań-Nowe Miasto e Wilda a Poznań, capitale sociale dell'importo 4.000.000 zloty interamente versato, NIP: 779-23-08-495.


4.1.3.1.2. eService.pl – la società Centro dei Servizi di Pagamento Elettronici Eservice Società a responsabilità limitata con sede legale a Varsavia (indirizzo: Jana Olbrachta 94, 01-102 Varsavia), iscritta nel Registro degli Imprenditori del Registro Nazionale Giudiziario con il numero 0000490970, capitale sociale per un importo di PLN 56.000.000 , NIF: 118- 14-77-610


4.2. Termine di pagamento:

4.2.1. Se il Cliente sceglie il pagamento tramite bonifico bancario, pagamento elettronico o pagamento con carta di credito, il Cliente è tenuto ad effettuare il pagamento entro 10 giorni di calendario dalla data del Contratto di Vendita.

4.2.2. Se il Cliente sceglie il pagamento in contanti per il ritiro personale, il Cliente è tenuto a effettuare il pagamento al momento della consegna.

5. COSTO, METODI E TEMPI DI CONSEGNA E DI RITIRO DEL PRODOTTO

5.1. La consegna del prodotto è disponibile sul territorio della Repubblica di Polonia.

5.2. La consegna del Prodotto al Cliente è dovuta, a meno che il Contratto di vendita non disponga altrimenti. I costi di consegna del Prodotto (inclusi trasporto, consegna e spese postali) sono indicati al Cliente sul sito web del Negozio Online nella scheda informativa relativa ai costi di consegna e durante l’effettuazione dell'Ordine, incluso quando il Cliente desidera essere vincolato dal Contratto di Vendita.

5.3. Il ritiro personale del Prodotto da parte del Cliente è gratuito.

5.4. Il Venditore fornisce al Cliente i seguenti metodi di consegna o ritiro del Prodotto:

5.4.1. Spedizione via corriere.

5.4.2. Spedizione su pallet.

5.4.3. Ritiro personale disponibile all’indirizzo: Podrzecze 182, 33-386 Podegrodzie, Polonia - nei giorni feriali, dalle 8:00 alle 16:00.

5.5. La scadenza per la consegna del Prodotto al Cliente è fino a 10 giorni lavorativi, a meno che non venga data una scadenza più breve nella descrizione del Prodotto o al momento dell'ordine. Nel caso di prodotti con tempi di consegna diversi, la data di consegna è la data più lunga, che tuttavia non può superare i 10 Giorni Lavorativi. L'inizio della consegna del prodotto al Cliente conta come segue:

5.5.1. Se il Cliente sceglie il metodo di pagamento tramite bonifico bancario, pagamento elettronico o carta di pagamento, dalla data di accredito sul conto bancario o sul conto corrente del Venditore.

5.6. La scadenza per il ritiro del Prodotto da parte del Cliente - se il Cliente seleziona una raccolta di Prodotti personale, il Prodotto sarà pronto per essere ritirato dal Cliente entro 10 Giorni Lavorativi, a meno che non sia specificato un periodo più breve nella descrizione del Prodotto o al momento dell'ordine. Nel caso di Prodotti con date di preparazione per il ritiro diverse per la raccolta, il termine ultimo per la ricezione è la data più lunga, che tuttavia non può superare i 10 giorni lavorativi. Il Cliente sarà inoltre informato dal Venditore sulla disponibilità del Prodotto da ritirare. L'inizio del periodo di pronta consegna del prodotto conta come segue:

5.6.1. Se il Cliente sceglie il metodo di pagamento tramite bonifico bancario, pagamenti elettronici o carta di credito, dalla data di accredito sul conto bancario o sul conto di regolamento del Venditore.

5.6.2. Se il Cliente sceglie il metodo di pagamento in contanti durante il ritiro di persona, dal giorno della stipulazione del Contratto di Vendita.

6. RECLAMO DEL PRODOTTO

6.1. La base e l’ambito della responsabilità del Venditore nei confronti del Cliente, se il Prodotto venduto ha un difetto fisico o legale (garanzia) sono definiti dalle leggi generali applicabili, in particolare nel Codice Civile (compresi gli articoli 556-576 del codice civile).

6.2. Il Venditore è obbligato a fornire al Cliente un Prodotto senza difetti. Informazioni dettagliate relative alla responsabilità del Venditore a causa di un difetto del Prodotto e dei diritti del Cliente sono riportate sul sito web del Negozio Online nella scheda delle informazioni sui reclami.

6.3. Il reclamo può essere presentato dal Cliente, ad esempio:

6.3.1. per iscritto all’indirizzo: Podrzecze 182, 33-386 Podegrodzie, Polonia.

6.3.2. in formato elettronico via e-mail al seguente indirizzo: quersus@quersus.pl;

6.4. Si raccomanda che il Cliente fornisca nella descrizione del reclamo: (1) informazioni e circostanze riguardanti l'oggetto del reclamo, in particolare il tipo e la data del difetto; (2) richiedere un modo per portare il Prodotto in conformità con il Contratto di Vendita o una dichiarazione di riduzione o ritiro del prezzo dal Contratto di vendita; e (3) dettagli di contatto della parte reclamante: ciò faciliterà e accelererà la gestione dei reclami da parte del Venditore. I requisiti indicati nella frase precedente sono solo raccomandazioni e non pregiudicano l'efficacia dei reclami presentati senza la descrizione raccomandata del reclamo.

6.5. Il Venditore risponderà prontamente al reclamo del Cliente, entro e non oltre 14 giorni di calendario dalla data della sua presentazione. Se il cliente che è un consumatore ha richiesto la sostituzione o la rimozione del difetto o ha presentato una dichiarazione di riduzione del prezzo, specificando l'importo entro il quale il prezzo deve essere ridotto e il Venditore non ha risposto alla richiesta entro 14 giorni di calendario, si ritiene che la richiesta fosse giustificata .
6.6. Il cliente che esercita i diritti in garanzia è obbligato a consegnare il Prodotto difettoso al seguente indirizzo: Podrzecze 182, 33-386 Podegrodzie, Polonia. Nel caso di un Cliente che sia un consumatore, il costo di consegna del Prodotto sarà a carico del Venditore, nel caso di un Cliente che non sia un consumatore, il costo di consegna sarà a carico del Cliente.



7. METODI EXTRAGIUDIZIALI DELL’ESAMINAZIONE DEI RECLAMI E INDAGINI RIGUARDANTI E REGOLE DI ACCESSO A QUESTE PROCEDURE

7.1. Le informazioni dettagliate sulla possibilità che il cliente utilizzi il metodo extragiudiziale di trattamento dei reclami e di reclami, nonché le regole di accesso a tali procedure sono disponibili sul sito web dell'Autorità Garante della Concorrenza e la Tutela dei Consumatori all'indirizzo: https://uokik.gov.pl/pozasadowe_rozwiazywanie_sporow_konsumenckich.php.

7.2. Il punto di contatto presso il presidente dell'Autorità Garante della Concorenza e la Tutela dei Consumatori (telefono: 22 55 60 333, e-mail: kontakt.adr@uokik.gov.pl o un indirizzo scritto: Plac Powstańców Warszawy 1, 00-030 Varsavia, Polonia.), il cui compito è tra gli altri, fornire assistenza ai consumatori in materia di risoluzione extragiudiziale delle controversie in materia di consumo.

7.3. Il consumatore ha le seguenti possibilità esemplari di utilizzare soluzioni di reclamo e risarcimento extragiudiziali: (1) una domanda per risolvere una controversia a un tribunale del consumatore amichevole e permanente (per ulteriori informazioni, visitare: http://www.spsk.wiih.org.pl/); (2) una domanda concernente la risoluzione extragiudiziale della controversia all'ispettore del voivodato dell'ispezione commerciale (maggiori informazioni sul sito web dell'ispettore competente per il luogo dell'attività economica del Venditore); e (3) aiuto dal difensore civico o dall'organizzazione sociale (municipale), i cui compiti statutari comprendono la protezione dei consumatori (compresa la Federazione dei consumatori, l'Associazione dei consumatori polacchi). La consulenza è fornita, tra l'altro, via e-mail all'indirizzo porady@dlakonsumentow.pl e tramite la linea di assistenza al consumatore, numero 801 440 220 (call center in giorni lavorativi, 8:00 - 18:00, costo di connessione in base alla tariffa dell'operatore).

7.4. Una piattaforma online per la risoluzione delle controversie tra consumatori e imprenditori a livello dell’UE (piattaforma ODR) è disponibile all'indirizzo http://ec.europa.eu/consumers/odr. La piattaforma ODR è un sito web interattivo e multilingue con uno sportello unico per i consumatori e gli imprenditori che cercano una risoluzione extragiudiziale di un'obbligazione contrattuale derivante da un Contratto di Vendita online o da un accordo di servizio (maggiori informazioni sul sito web della piattaforma stessa o all'indirizzo internet dell'Autorità Garante della Concorrenza e Tutela dei Consumatori): https://uokik.gov.pl/spory_konsumenckie_faq_platforma_odr.php).

8. DIRITTO DI RECESSO DAL CONTRATTO

8.1. Un consumatore che abbia stipulato un contratto a distanza può, entro 14 giorni di calendario, ritirarsi senza fornire alcuna motivazione e senza incorrere in costi, ad eccezione dei costi specificati al punto. 8.8 del Regolamento. Per rispettare il termine, è sufficiente inviare una dichiarazione prima della sua scadenza. La dichiarazione di recesso dal contratto può essere fatta, ad esempio:


8.1.1. per iscritto all’indirizzo: ul. Podrzecze 182, 33-386 Podegrodzie, Polonia;

8.1.2. in formato elettronico via e-mail al seguente indirizzo: quersus@quersus.pl;

8.2. Un modello esemplare di recesso dal contratto è incluso nell'allegato 2 della legge sui diritti dei consumatori ed è inoltre disponibile al punto 11 del Regolamento e sul sito web del Negozio Online nella scheda relativa al recesso dal contratto. Il consumatore può utilizzare il modello di modulo, ma non è obbligatorio

8.3. La decorrenza del periodo di recesso dal contratto inizia:

8.3.1. per un contratto con il quale il Venditore rilascia un Prodotto, essendo obbligato a trasferire la sua proprietà (ad es. Contratto di Vendita) - dal possesso del Prodotto da parte del consumatore o da un terzo da lui designato, diverso dal corriere, e nel caso di un contratto che: (1) molti Prodotti che vengono consegnati separatamente, in lotti o in parti - dall'acquisizione del Prodotto, lotto o parte, o (2) consecutivi consiste nella consegna regolare dei Prodotti per un determinato periodo - dall'acquisizione del primo Prodotto;

8.3.2. per altri contratti – dal momento della stipulazione del contratto.

8.4. In caso di recesso da un contratto a distanza, il contratto è considerato nullo.

8.5. Il Venditore è tenuto a provvedere immediatamente, entro 14 giorni di calendario dalla data di ricevimento della dichiarazione del consumatore al recesso dal contratto, a restituire tutti i pagamenti da lui effettuati al consumatore, compresi costi di consegna del Prodotto (ad eccezione dei costi aggiuntivi derivanti dal metodo di consegna scelto dal consumatore diverso da il metodo di consegna standard più economico disponibile nel negozio online). Il Venditore rimborserà il pagamento utilizzando lo stesso metodo di pagamento utilizzato dal consumatore, a meno che il consumatore non abbia espressamente concordato un diverso metodo di restituzione, che non comporta alcun costo per lui. Se il Venditore non si è offerto di ritirare il Prodotto direttamente dal consumatore, può trattenere il rimborso dei pagamenti ricevuti dal consumatore fino al ricevimento del Prodotto o la consegna da parte del consumatore della prova del suo reso, a seconda di quale evento si verifica per primo.

8.6. Il consumatore è obbligato immediatamente, entro 14 giorni di calendario dal giorno in cui ha recesso il contratto, restituire il Prodotto al Venditore o trasferirlo alla persona autorizzata dal Venditore per il ritiro, a meno che il Venditore abbia suggerito che ritirerà il Prodotto lui stesso. Per rispettare la scadenza, è sufficiente restituire il Prodotto prima della sua scadenza. Il consumatore può restituire il Prodotto al seguente indirizzo: Podrzecze 182, 33-386 Podegrodzie, Polonia.

8.7. Il consumatore è responsabile della diminuzione del valore del Prodotto come conseguenza dell'uso in un modo che va oltre quanto necessario per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento del Prodotto.

8.8. Possibili costi relativi al recesso del consumatore dal contratto che il consumatore è tenuto a sostenere:

8.8.1. Se il consumatore ha scelto il metodo di consegna del Prodotto diverso da quello più economico metodo di consegna standard disponibile nel Negozio Online, il Venditore non è tenuto a rimborsare i costi aggiuntivi sostenuti dal Venditore.

8.8.2. Il consumatore sostiene i costi diretti di restituzione del Prodotto.

8.8.3. Nel caso in cui un Prodotto sia un servizio la cui esecuzione - su espressa richiesta del consumatore - è iniziata prima del termine per recedere dal contratto, il consumatore che esercita il diritto di recedere dal contratto, dopo aver effettuato tale richiesta è obbligato a pagare i servizi completati fino al recesso dal contratto. L'importo del pagamento è calcolato in proporzione all'ambito della mprestazione fornita, tenendo conto del prezzo o della remunerazione concordati nel contratto. Se il prezzo o la remunerazione sono eccessivi, la base per il calcolo di tale importo è il valore di mercato della prestazione fornita.

8.9. Il diritto di recesso da un contratto a distanza non è disponibile per il consumatore in riferimento ai contratti:

8.9.1. (1) la fornitura di servizi, se il Venditore ha effettuato un servizio completo con il consenso esplicito del consumatore, che a sua volta è stato informato prima della prestazione che dopo la realizzazione del servizio dal Venditore perderà il diritto di recesso; (2) in cui il prezzo o la remunerazione dipendono dalle fluttuazioni del mercato finanziario in cui il Venditore non ha alcun controllo e che possono verificarsi prima della scadenza per il recesso dal contratto; (3) in cui l'oggetto del servizio è un prodotto non prefabbricato, realizzato secondo le specifiche del consumatore o che serve a soddisfare le sue esigenze individuali; (4) in cui l'oggetto del servizio è un prodotto che si sta deteriorando rapidamente o ha una breve durata di conservazione; (5), in cui è fornito in una confezione sigillata, che dopo aver aperto il pacchetto non può essere restituita per motivi di salute o igienico, se la confezione è aperta per l'erogazione; (6) in cui l'oggetto del servizio sono Prodotti che, dopo la consegna, per loro natura, sono inseparabilmente connessi con altri articoli; (7) che sono oggetto di una prestazione di bevande alcoliche, il cui prezzo è stato concordato a conclusione del contratto di vendita, e la cui consegna può avvenire solo dopo 30 giorni e il cui valore dipende da fluttuazioni del mercato, oltre che il Venditore non ha alcun controllo; (8) in cui il consumatore ha esplicitamente richiesto che il venditore venisse da lui per la riparazione o la manutenzione urgente; Se il Venditore fornisce servizi aggiuntivi diversi da quelli le cui prestazioni il consumatore ha richiesto o fornisce prodotti diversi componenti necessari per la riparazione o la manutenzione, il diritto di recesso concesso al consumatore per i servizi o prodotti aggiuntivi; (9) in cui l'oggetto del servizio sono registrazioni audio o visive o software per computer consegnati in un pacchetto sigillato, se la confezione è stata aperta dopo la consegna; (10) per la consegna di giornali, periodici o riviste, ad eccezione di un contratto di abbonamento; (11) concluso attraverso un'asta pubblica; (12) per la fornitura di servizi di alloggio, diversi da quelli residenziali, trasporto di merci, noleggio auto, catering, servizi relativi a tempo libero, intrattenimento, eventi sportivi o culturali, se il contratto indica il giorno o il periodo di prestazione del servizio; (13) per la consegna di contenuti digitali che non sono registrati su un supporto tangibile se l'esecuzione è iniziata con il consenso esplicito del consumatore prima del termine di recesso dal contratto e dopo aver informato il venditore della perdita del diritto di recesso dal contratto.

9. DISPOSIZIONI RELATIVE AGLI IMPRENDITORI


9.1. Questo punto del Regolamento e le disposizioni qui contenute si applicano solo ai Clienti e ai Destinatari dei Servizi che non sono consumatori.

9.2. Il Venditore ha il diritto di recedere dal Contratto di Vendita stipulato con il Cliente che non è un consumatore entro 14 giorni di calendario dalla data della sua stipulazione. Il ritiro dal Contratto di vendita in questo caso può avvenire senza fornire una motivazione e non dà luogo a reclami da parte del Cliente che non sia un consumatore nei confronti del Venditore.

9.3. Nel caso di Clienti che non sono consumatori, il Venditore ha il diritto di limitare i metodi di pagamento disponibili, incluso il pagamento anticipato totale o parziale, indipendentemente dal metodo di pagamento scelto dal Cliente e dal fatto di stipulare il Contratto di Vendita.
9.4. Al momento del rilascio del Prodotto da parte del Venditore, il corriere passerà al Cliente che non è un consumatore i benefici e gli oneri associati al Prodotto e il rischio di perdita o danno accidentale al Prodotto. In tal caso, il Venditore non sarà responsabile di eventuali perdite, perdite o danni al Prodotto derivanti dalla sua accettazione per il trasporto fino a quando non sarà consegnato al Cliente e per il ritardo nel trasporto della spedizione.

9.5. In caso di invio del Prodotto al Cliente tramite un corriere, il Cliente che non è un consumatore è obbligato a ispezionare il pacco nei tempi e secondo le modalità accettate per tali spedizioni. Se accerterà che durante il trasporto si è verificata una perdita o un danno al Prodotto, è obbligato a compiere tutte le azioni necessarie per determinare la responsabilità del trasportatore.

9.6. Ex l'art. 558 § 1 del codice civile, la responsabilità del Venditore sotto la garanzia del prodotto nei confronti del cliente che non è un consumatore è esclusa.

9.7. Nel caso di Destinatari di Servizi che non sono consumatori, il Fornitore di Servizi può risolvere il contratto per la Fornitura di Servizi Elettronici con effetto immediato e senza indicarne i motivi inviando una dichiarazione pertinente al Destinatario del Servizio.

9.8. Responsabilità del Fornitore / Venditore di servizi nei confronti del Destinatario del Servizio / Cliente che non è un consumatore, indipendentemente dalla sua base legale, è limitato - sia come parte di un singolo reclamo, sia per tutti i reclami in totale - fino al prezzo pagato e ai costi di consegna previsti dal Contratto di Vendita, tuttavia, non più di mille zloty. Il Fornitore di Servizi / Venditore è responsabile nei confronti del Destinatario di Servizi / Cliente che non è un consumatore solo per il danno tipico prevedibile al momento della conclusione del contratto e non è responsabile dei profitti persi in relazione al Destinatario del Servizio / Cliente che non è un consumatore.

9.9. Eventuali controversie che dovessero insorgere tra il Venditore / Fornitore di Servizi e il Cliente / Destinatario di Servizio che non è un consumatore saranno soggette al foro competente territorialmente per Venditore / Fornitore di Servizi.

10. DISPOSIZIONI FINALI

10.1. I contratti conclusi tramite il Negozio Online sono stipulati in polacco.

10.2. Modifica del Regolamento:


10.2.1. Il Fornitore di Servizi si riserva il diritto di apportare modifiche al Regolamento per motivi importanti, ovvero: modifiche della legge; cambiamenti nei metodi di pagamento e di consegna - nella misura in cui tali modifiche influenzano l'attuazione delle disposizioni del presente Regolamento.

10.2.2. In caso di conclusione dei Contratti continuativi in base di questo Regolamento (ad es. Fornitura di Servizio elettronico - Modulo d'ordine), il regolamento modificato è vincolante per il Cliente se i requisiti di cui all'art. 384 e 384 [1] del Codice Civile, ovvero, il Destinatario del Servizio è stato correttamente informato delle modifiche e non ha risolto il contratto entro 14 giorni di calendario dalla data di notifica. Nel caso in cui la modifica dei regolamenti comportasse l'introduzione di nuove tariffe o l'aumento di quelli esistenti, il Destinatario di Servizio che è un consumatore ha il diritto di recedere dal contratto.

10.2.3. Nel caso di contratti stipulati di natura diversa da contratti continuativi (ad esempio un contratto di vendita) conclusi in base di questo Regolamento, le modifiche ai regolamenti non influenzeranno in alcun modo i diritti acquisiti dei Destinatari di Servizi / Clienti che sono consumatori prima della data di entrata in vigore delle modifiche al Regolamento, in particolare le modifiche al Regolamento non avranno impatto su Ordini già effettuati, attuati o eseguiti e i Contratti di Vendita attuati.

10.3. In materie non contemplate dal presente Regolamento, si applicano le disposizioni di legge polacca applicabili, in particolare: del codice civile; della legge sulla fornitura di servizi elettronici del 18 luglio 2002 (Gazz. Uff. n. 144, pos.1204 e succ. mod.); Contratti di vendita conclusi fino al 24 dicembre 2014 con i clienti che sono consumatori - disposizioni della legge sulla protezione dei diritti dei consumatori e la responsabilità per danni causati da un prodotto pericoloso del 2 marzo 2000 (Journal of Laws 2000 n. 22, pos.271 con d.) e la legge sulle condizioni speciali di vendita al consumo e che modifica il codice civile del 27 luglio 2002 (Gazz. Uff. n. 141, pos. 1176, come modificata); Accordi di vendita conclusi a partire dal 25 dicembre 2014 con i clienti che sono consumatori - le disposizioni della legge sui diritti dei consumatori del 30 maggio 2014 (Gazzetta ufficiale del 2014, pos. 827, e successive modifiche); e altre disposizioni pertinenti della legge generalmente applicabile.

11. MODELLO DI REQUISITI DI RECESSO DAL CONTRATTO (ALLEGATO NUMERO 2 ALLA LEGGE DEI DIRITTI DEI CONSUMATORI)


Esempio del modulo di recesso dal contratto

(questo modulo deve essere compilato e restituito solo se si desidera recedere dal contratto)
– Mittente:
QUERSUS SOCIETÁ A RESPONSABILITÁ LIMITATA
Podrzecze 182, 33-386 Podegrodzie, Polonia
quersus.com
quersus@quersus.pl

- Io / Noi (*) con la presente informo / informiamo (*) sul mio / nostro recesso dal contratto di vendita dei seguenti articoli (*) inclusi nel contratto per la fornitura dei seguenti beni (*) del contratto di progetto che consiste in esecuzione delle seguenti operazioni (*) / per la fornitura del seguente servizio (*)
- Data di conclusione del contratto (*) / ritiro (*)
- Nome e cognome del / dei consumatore / i
- Indirizzo (i) dei consumatori
- Firma del / dei consumatore / i (solo se il modulo è stato inviato in versione cartacea)
- Data
(*) Cancellare le voci non pertinenti.